Realizzazione e-commerce Cagliari - Creazione sito e-commerce Sardegna

Creazione di siti ecommerce con una strategia per vendere on line. Perché il 99% è un flop?


Siamo specializzati da anni nella realizzazione di siti e-commerce in Sardegna ed abbiamo capito, che prima di tutto, bisogna dare consulenza per aprire un e-commerce. Siamo una web agency di Cagliari brava a creare siti ecommerce, con una strategia di web marketing, che permetta di arrivare ai clienti ed iniziare a vendere on line. Devi avere la consapevolezza che, solo un sito ecommerce con una progettazione per i motori di ricerca, ti farà vendere ed avere un business su Internet.

Affidarsi ad una esperta agenzia e-commerce in Sardegna, significa sfruttare un mercato online potenzialmente infinito e avere possibilità di successo nella grande competizione, con un buon ritorno economico sui propri investimenti. Ecco cosa ti proponiamo per realizzare un sito web e-commerce ben visibile sui dispositivi mobili e con un pannello di controllo, che permetta una facile gestione del negozio online:

  • Progettazione della strategia di web marketing
  • Pagamento online con PayPal e carte di credito
  • Test di usabilità sui dispositivi mobili
  • Una scheda prodotto adatta al tuo settore
  • La creazione grafica personalizzata su misura
  • Import dati da vecchio e-commerce o dal tuo software gestionale

creare sito e-commerce


Aprire un e-Commerce: 5 Errori da non commettere


  • Credere che basti avere sito e-commerce per vendere online
  • Non avere una strategia e una pianificazione di web marketing
  • Concentrarsi sul commercio elettronico di troppe cose
  • Aprire un negozio online senza affidarsi a esperti nella costruzione siti web
  • La vendita online non può prescindere da un'azione sui social network

Perchè bisogna avere un sito e-commerce sicuro?


Creare siti ecommerce è un lavoro che necessità di particolari attenzioni nel mantenimento, perchè raccogliamo dati e facciamo pagamenti con carte di credito, che non consentono problemi o momenti di down del server, pena la perdita di utenti nel nostro negozio online. Bisogna utilizzare un certificato SSL, il protocollo di comunicazione HTTPS, customizzare il server di web hosting e fare munutenzione sulla piattaforma CMS di ecommerce con costanti aggiornamenti, per garantire la sicurezza, evitare attacchi informatici e garantire un'ottima velocità di navigazione. Ottimizzare il tuo negozio online per la sicurezza, significa anche avere maggiore visibilità sui motori di ricerca; infatti sicurezza e motori di ricerca sono due aspetti molto collegati in un sito di vendita online. Per creare e mantenere un sito di e-commerce occorrono quindi competenze di SEO, di sicurezza informatica e di gestione server.


Perchè intraprendere la realizzazione sito eCommerce a Cagliari?


Per le imprese in Sardegna (e a Cagliari) la realizzazione e-commerce è un'opportunità ancora più importante per la condizione di insularità, che limita e complica i rapporti commerciali. Il commercio elettronico rappresenta una grande opportunità perchè siamo in una fase di trasformazione e le imprese per essere competitive devono ripensare alla loro organizzazione interna e alle relazioni con i clienti in un’ottica digitale.

Inoltre gli acquisti da smartphone e dispositivi mobili crescono del 52% e rappresentano quasi un terzo dell’intero mercato e-commerce. Sicuramente fare acquisti stando comodamente seduto sul divano è pratico, veloce e fare shopping in rete è ormai un must.  La realizzazione di un sito internet che venda online intercetta bene tutte queste tendenze, perchè consente all'utente di risparmiare, di fare acquisti h24 e di non avere intermediari. 

Sito ecommerce

Quali sono le funzionalità indispensabili per un sito e-commerce


Da sempre siamo convinti che la realizzazione siti web a Cagliari con CMS open source porti enormi vantaggi e anche per la vendita online scegliamo piattaforme eCommerce come Prestashop, WooCommerce, Magento e OpenCart. Quali sono le caratteristiche da considerare per scegliere quella giusta?

  • Scheda prodotto dettagliata e ricca di dati
  • Costi di spedizione gestibili per peso, per numero, zona geografica, forfait
  • Pagamento sicuro con una piattaforma come PayPal
  • Usabilità massima del carrello elettronico
  • Scontistica applicabile con vari parametri
  • Gestione dettagliata degli step di un ordine
  • Tasse e valute applicabili geograficamente
  • Analisi delle statistiche, Funnel e obiettivi
  • Listini riservati e diversificati B2B - B2C
  • Avere una chat per dialogare in tempo reale con gli utenti

Per un sito e-commerce serve una Partita IVA (normativa italiana)?


Il nostro consiglio prima di aprire un negozio online è quella di rivolgersi a un buon commercialista esperto in normativa ecommerce. Ricordatevi che un sito ecommerce è a tutti gli effetti un’attività commerciale, quindi è obbligatoria una partita IVA e l’iscrizione alla Gestione Commercianti INPS, a meno che non sia un'attività secondaria con ricavi sotto i 5 mila euro (limiti sempre da verificare di anno in anno). Dal punto di vista fiscale dobbiamo comunicare all’Agenzia delle Entrate l’indirizzo web del nostro sito e-commerce, i dati del Service Provider, un indirizzo di PEC e i recapiti telefonici, inoltre se vendiamo all'interno della UE occorre iscriversi alla banca dati VIES (Vat Information Exchange System).

Per quanto riguarda il customer care occorre studiarsi le leggi che tutelano e regolano il commercio elettronico (direttiva UE 2011/83 sui diritti dei consumatori) e che garantiscono la sicurezza dell’acquisto. I principali aspetti da conoscere sono il GDPR e la Privacy sui dati forniti, il diritto di recesso e la vendita onesta.


Un sito e-commerce ha bisogno di molta pubblicità?


Aprire un sito di e-commerce senza un buon investimento pubblicitario è come aprire un negozio in un vicolo cieco. Sperare di vendere online solo col posizionamento organico (senza investire in pubblicità) è davvero scherzare col fuoco e difficilmente qualcuno potrà vedere i tuoi articoli e comprarli. Quindi creare un sito ecommerce significa soprattutto realizzare una strategia di marketing. L'ecommerce da solo non permette di vendere online, ma occorre una strategia di web marketing per collocare i prodotti su Internet e ricavare la propria nicchia di mercato.



Come migliorare un e-commerce sui motori di ricerca in 10 passi

  1. Evitare i contenuti duplicati nelle schede prodotto
  2. Ottimizzare semanticamente la scheda prodotto
  3. Studiare un buon albero di navigazione fra le categorie
  4. URL comprensibili e senza parametri strani
  5. Utilizzare i micro dati (rich snippet) per aiutare i Motori di Ricerca
  6. Utilizzare Google Shopping per aumentare la visibilità
  7. Integrare i Social Media e fare Storytelling
  8. Ottimizzare per tutti i dispositivi mobili
  9. Rendere una buona esperienza di lettura
  10. Creare landing pages ottimizzate per categoria e prodotto
è sempre un piacere fare due chiacchiere
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.